ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bando su operazioni in dollari, BNP chiede aiuto ai concorrenti

Lettura in corso:

Bando su operazioni in dollari, BNP chiede aiuto ai concorrenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il divieto di effettuare operazioni di compensazione in dollari per i finanziamenti nel settore energetico pesa come un macigno su BNP Paribas.

E la banca francese (sanzionata dalle autorità statunitensi per aver violato l’embargo su Paesi come il Sudan, l’Iran e Cuba) è costretta a chiedere aiuto ai concorrenti.

Fonti anonime riferiscono di una richiesta inviata a JP Morgan, Bank of America Merrill Lynch e Citigroup. Il bando non proibisce infatti di dirottare i clienti su altri istituti.

Certo, questi ultimi potrebbero rifiutare per questioni di reputazione o per la recalcitranza di BNP a svelare informazioni delicate. O, ancora peggio, accettare e poi rubarle i clienti.