ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: la bandiera nera dell'Isil sventola su Kobane

Lettura in corso:

Siria: la bandiera nera dell'Isil sventola su Kobane

Dimensioni di testo Aa Aa

La bandiera nera dell’autoproclamato ‘‘Stato Islamico’‘ sventola su Kobane, al confine con la Turchia. I miliziani dell’Isil l’hanno issata su un edificio nella zona orientale della città siriana, simbolo della resistenza curda. L’Isil sta intensificando l’offensiva per vincere i peshmerga e consolidare il ‘‘Califfato’‘ con questa città strategica per il controllo del territorio.

La minaccia jihadista si avvicina alla Turchia, i miliziani continuano ad avanzare verso il confine dove Ankara ha potenziato la sua presenza militare. Dozzine di carri armati sono posizionati a Musitpinar, con i cannoni puntati verso il territorio siriano.
Le forze di sicurezza turche hanno sparato lacrimogeni per allontanare decine di giornalisti e civili curdi, a circa 700 metri dal confine dove i reporter seguono l’assedio di Kobane.

La Nato ha fatto sapere che sosterrà Ankara in caso di minaccia dell’autoproclamato ‘‘Stato Islamico’‘, per proteggere l’integrità e le frontiere del Paese.