ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Colpo di sole a Odessa

Lettura in corso:

Colpo di sole a Odessa

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nuovo film del celebre regista russo Nikita Mikhalkov ha debuttato a Belgrado.

Ambientato nella provincia ucraina recentemente annessa alla Russia, “Colpo di sole” si basa sul romanzo omonimo del russo Ivan Bunin cioè del primo Premio Nobel per la letteratura in lingua russa, che certo non era un comunista.

Crimea, 1920. Qui dopo la guerra civile si danno appuntamento i resti del’esercito zarista.
Nel centro di raccolta uno degli ufficiali ricorda una storia d’amore con una donna misteriosa su una barca. Il film è stato girato nella città ucraina di Odessa.

Alla conferenza stampa Mikhalkov ha dichiarato che questo non è un film di guerra ma un film che si domanda perchè i fratelli si scannino l’uno con l’altro.

L’autore di “Oci ciornie”, “Il sole ingannatore” “Oblomov” o di “Partitura incompiuta per pianola meccanica” è da tempo criticato da molti colleghi per le sue tendenze autoritarie e nazionalistiche. Mikhalkov viene da una delle famiglie piu’ in vista di Russia.