ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bulgaria: vittoria ai conservatori, si profila un parlamento frammentato

Lettura in corso:

Bulgaria: vittoria ai conservatori, si profila un parlamento frammentato

Dimensioni di testo Aa Aa

Vittoria in Bulgaria del partito conservatore Gerb dell’ex premier Borissov nelle elezioni politiche anticipate. Il 97% di schede scrutinate danno ai conservatori circa il 33% dei voti che si traducono in una maggioranza non solida per governare.

Borissov è disposto, come lui stesso ha dichiarato con i primi dati alla mano, ‘‘a tendere la mano a tutti i partiti per salvare la Bulgaria dal baratro economico e sociale.”

Tutti i gruppi politici, ha subito precisato, con l’esclusione del partito della minoranza turca (Dps) che ha preso oltre il 14% dei voti. Il grande sconfitto è il partito socialista bulgaro (Bsp), al minimo storico con poco più del 15% delle preferenze.

In un Paese dilaniato da povertà, corruzione e crimine organizzato si profila un parlamento frammentato con altre cinque formazioni oltre la soglia del 4%.