ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola: una decina di persone in quarantena in Texas

Lettura in corso:

Ebola: una decina di persone in quarantena in Texas

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono dieci le persone in isolamento e sotto stretta osservazione in Texas per un elevato rischio di contrazione del virus Ebola. Sono state a contatto con Thomas Duncan, il primo paziente cui è stato diagnosticato il virus sul suolo statunitense.

Tra queste ci sono anche alcuni parenti dell’uomo, che erano stati messi in quarantena e che sono poi stati trasportati in una località non resa nota, mentre le autorità sanitarie hanno proceduto alla bonifica del loro appartamento, dove Duncan ha trascorso alcuni giorni prima di essere ricoverato in ospedale.

Secondo un ultimo bilancio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Ebola ha già fatto oltre 3.430 morti in Africa occidentale. Il Paese più colpito è la Liberia. Le autorità di Monrovia hanno deciso di perseguire penalmente Duncan, che accusano di avere mentito nel questionario relativo a Ebola prima di lasciare il Paese natale, dove ha contratto il virus.

Leggi anche

Ebola, la malattia che viene dall'Africa