ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile domenica al voto, Rousseff favorita ma servirà ballottaggio

Lettura in corso:

Brasile domenica al voto, Rousseff favorita ma servirà ballottaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

A dispetto dell’economia stagnante, Dilma Rousseff affronta da favorita il primo turno delle elezioni presidenziali che si terranno domani in Brasile: uno scenario che appariva inverosimile anche solo un mese fa, quando la presidente uscente era in difficoltà di fronte all’ecologista Marina Silva, candidata del partito socialista.

Ora gli ultimi sondaggi danno Rousseff sopra il 37%, contro il 22,5% di Silva e il 20,6% del candidato centrista Aecio Neves, il più apprezzato dai mercati.

Se domani nessuno otterrà più del 50% delle preferenze, come sembra scontato, il ballottaggio si terrà il 26 ottobre.

Per garantire il regolare svolgimento dello scrutinio, esercito e polizia militare sono dispiegati in gran numero: poco meno di 30mila agenti nel solo Stato di Rio de Janeiro.