ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Per ora nessun intervento della Francia in Siria

Lettura in corso:

Per ora nessun intervento della Francia in Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

Della possibilità si è discusso, ma per ora un intervento della Francia in Siria resta escluso. Il segretario statunitense alla Difesa Chuck Hagel ha ospitato l’omologo francese Jean-Yves LeDrian al Pentagono per discutere di una strategia comune da adottare nella lotta contro i fondamentalisti islamici.

“Abbiamo discusso delle possibilità di un coinvolgimento della Francia in Siria – ha detto Hagel -. La minaccia dei fondamentalisti per tutti noi non è circoscritta soltanto a certi confini in certi Paesi”.

La Francia partecipa ai raid aerei contro i jihadisti in Iraq. La settimana scorsa le autorità francesi avevano invocato la possibilità di un cambiamento di posizione alla luce degli sviluppi sul terreno. Ma per ora Parigi resta fuori dal teatro siriano.

“La Francia è intervenuta in sostegno alle autorità irachene come richiesto in applicazione dell’articolo 51 delle Nazioni Unite – ha detto LeDrian -. La Francia è presente in virtù di tale richiesta”.

“L’incontro ha evidenziato ancora una volta che Parigi è l’alleato più stretto di Washington nella lotta ai jihadisti -spiega il corrispondente di euronews Stefan Grobe -. Ma entrambi i governi sembrano riuscire a stento a creare sostegno militare supplementare nella regione, mentre il rendimento dell’esercito iracheno resta deludente”.