ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hong Kong: gli studenti respingono il dialogo con il governo

Lettura in corso:

Hong Kong: gli studenti respingono il dialogo con il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli studenti di Hong Kong non parteciperanno ai negoziati con le autorità della regione speciale cinese. La decisione di Occupy central è dovuta agli scontri scoppiati con i manifestanti che invece sostengono il governo.

Il movimento ha accusato la polizia di aver chiuso gli occhi sugli attacchi subiti da quelli che ritengono gruppi mafiosi.

I residenti hanno tentato di far sloggiare gli attivisti da una strada occupata nel quartiere di Mong Kok, il distretto degli affari. Poche ore prima il governatore della regione autonoma, Chun-ying Leung, aveva annunciato di aver incaricato la sua vice, Carrie Lam, di incontrare i rappresentanti della protesta.

Ma Pechino non intende fare alcun passo indietro su un punto cruciale: l’ultima parola sulle candidature per le elezioni del 2017.