ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola: un medico ugandese di Emergency in cura in Germania

Lettura in corso:

Ebola: un medico ugandese di Emergency in cura in Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato trasferito in Germania il pediatra ugandese dell’italiana Emergency che ha contratto il virus Ebola in Sierra Leone.

Si trova in isolamento nel centro per le malattie altamente infettive di un ospedale di Francoforte ed è il secondo malato ad essere curato nel Paese: ad Amburgo è ricoverato da fine agosto un epidemiologo dell’Oms.

Il medico di Emergency ha contratto il virus nel centro per i malati di ebola aperto dalla Ong a Lakka, nei dintorni della capitale della Sierra Leone, Freetown.

Stefan Gruettner, ministro della Salute dell’Assia: “La Ong italiana ha chiesto all’Organizzazione mondiale della sanità se fosse possibile curare il paziente in Germania. Il governo tedesco ci ha girato la richiesta e abbiamo accettato”.

In Sierra Leone, con l’aiuto del Regno Unito, sono in corso i lavori per costruire un nuovo centro specializzato, che sarà gestito da Save the Children. Il virus ha fatto oltre 3000 morti in Africa Occidentale, i contagi sono più di 7000.

Leggi anche

Ebola, la malattia che viene dall'Africa