ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atene, Junker discute della riduzione del debito greco

Lettura in corso:

Atene, Junker discute della riduzione del debito greco

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la seconda volta dalla sua elezione, il presidente della Commissione europea Jean Claude Junker si è recato ad Atene. Su invito del premier Samaras, Junker discuterà dei passi necessari per l’uscita della Grecia dai protocolli della troika e l’avvio di un processo che porti alla riduzione del debito pubblico.

L’arrivo di Junker è stato segnato dalla mobilitazione dei pensionati, infuriati per i tagli allo stato sociale. Intanto, la ricerca di una banca elvetica rivela che nei sette anni di crisi le famiglie greche hanno perso in media il 23 per cento del loro patrimonio, per una cifra attorno ai 170 miliardi di euro. Una tendenza che nemmeno Junker potrà invertire.

Stamatis Giannisis: L’azione verso un alleggerimento del debito è in cima all’agenda del governo greco, che ha percezione di aver trovato nel nuovo presidente della Commissione europea un orecchio molto disponibile, su argomenti del genere.