ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone, vulcano. Sospese le ricerche dei dispersi

Lettura in corso:

Giappone, vulcano. Sospese le ricerche dei dispersi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sul vulcano Ontake le ricerche dei dispersi sono state interrotte temporaneamente a causa della pioggia.

Degli oltre 300 escursionisti che si trovavano alle pendici del monte, al momento dell’eruzione, cinque giorni fa, una ventina manca ancora all’appello.

Per questo il bilancio di 47 morti e una quanrantina di feriti, è ancora ritenuto provvisorio.

Con i suoi oltre 3mila metri di altitudine, L’Ontake, 210 km ad ovest di Tokyo, è il secondo vulcano più alto del Giappone.

È di tipo esplosivo, ed era considerato inattivo fino al 1979, quando entrò improvvisamente in eruzione, dopo 7mila anni di sonno.

Malgrado ciò non era considerato una meta pericolosa, ecco perché nei pressi del cratere era stata addirittura autorizzata la costruzione di un rifugio, molto frequentato dagli alpinisti.