ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aerei britannici colpiscono obiettivi dell'Isil in Iraq

Lettura in corso:

Aerei britannici colpiscono obiettivi dell'Isil in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Continuano a colpire obiettivi dell’Isil nel territorio iracheno, gli aerei britannici di stanza nella base cipriota di Akrotiri.

Operativi da sabato scorso, i Tornado hanno lanciato diversi missili su gruppi di veicoli appartenenti all’Isil, e continueranno nelle loro usscite, come spiega il comandante britannico.

“La minaccia dell’Isil ci riguarda tutti. Per scongiurarla serve un approccio paziente e intelligente da parte della coalizione di paesi che si sono uniti contro l’Isil. Anche i Tornado GR4 della Royal Air Force con base a Akrotiri hanno preso parte alle missioni, e continueranno a farlo, con l’obiettivo di distruggere i ribelli”.

L’intervento militare è stato rivendicato a Birmingham, al Congresso del partito conservatore, dal premier David Cameron.

“Soldati britannici, uomini e donne, stanno volando sui cieli dell’Iraq. Hanno osservato qualche azione, ieri. Lungo il confine presto ci saranno delle truppe, irachene, kurde e siriane, impegnate a battersi per il futuro democratico che meritano”.

Nei giorni scorsi attacchi mirati su obiettivi Isil erano stati portati a termine anche da aerei statunitensi e francesi.