ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un altare per le radio di stato

Lettura in corso:

Un altare per le radio di stato

Dimensioni di testo Aa Aa

Bucarest ha appena ospitato la seconda edizione del Festival Internazionale delle Orchestre Radiofoniche (RADIRO) che viene organizzato ogni due anni da Radio Romania.

L’incontro vede in pista 5 orechestre radiofoniche di primo piano come quelle di Finlandia, Repubblica Ceca, Germania e Francia che contano nei loro ranghi solisti e direttori di livello.

Ospitato presso l’auditorium della Radio di Stato di Bucarest il festival celebra quest’anno il 150esimo anniversario di Richard Strauss. Per gli 8 concerti sono stati invitati 15 fra solisti e direttori. L’Orchestra Sinfonica di Radio Stoccarda è sotto la direzione di Stéphane Denève e ha dato due concerti interpretando Strauss, Ravel, Bartok e Brahms.

Fra i musicisti che si sono esibiti quest’anno
Nikolaj Znaider, cio’ il secondo violino nell’intrepretazione di un concerto di Béla Bartok con l’Orchestra Sinfonica di Radio Stoccarda.

Con un pubblico di 8000 persone, alcune incisioni in diretta e diverse trasmissioni live il festival offre arte e contenuti di livello.