ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone, riprese operazioni soccorso sull'Ontake

Lettura in corso:

Giappone, riprese operazioni soccorso sull'Ontake

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono riprese questa mattina in Giappone le operazioni di soccorso sulla vetta del vulcano Ontake, 48 ore dopo l’improssiva eruzione costata la vita ad almeno 30 escursionisti.

Le autorità nipponiche hanno diramato l’allerta sul rischio di ulteriori attività dopo l’esplusione idrovulcanica innescata sabato dall’alta pressione del vapore acqueo causato dal calore del magma nella falda.

Sono oltre 550 le persone mobilitate per le operazioni di soccorso tra polizia, pompieri, forze di auto-difesa. Personale concentrato al confine tra le prefetture di Nagano e Gifu, poco più di 200 chilometri a Ovest di Tokyo, dove si trova l’Ontake, che supera di poco i 3.000 metri d’altitudine.

Nell’eruzione di sabato decine di persone sono rimaste ferite. Le vittime sono state colte da arresto cardiaco e respiratorio dovuto alla pioggia di ceneri. L’ultima eruzione comparabile per livelli di intensità del vulcano Ontake risale al 1979.