ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare-Iran, ancora nessun accordo

Lettura in corso:

Nucleare-Iran, ancora nessun accordo

Dimensioni di testo Aa Aa

A New York il gruppo composto da Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Russia, Cina, Germania e Iran, ha condotto incessanti negoziati a margine dell’Assemblea generale dell’ONU per tentare una svolta su una questione che avvelena la comunità internazionale da oltre dieci anni.

Nonstante otto giorni di difficili negoyiati non è stato trovato alcun accordo definitivo sul nucelare.

Hassan Rouhani, presidente dell’Iran:
“L’Iran non si arrenderà mai al suo legittimo diritto di esercitare civili attività nucleari pacifiche. L’arricchimento continuerà (…).
Le sanzioni devono completamente sparire, essere sospese”.

Secondo Rouhani tutte le sanzioni imposte da Stati Uniti, Unione europea edal consiglio di sicurezza dell’Onu sarebbero illegali.

I negoziati, iniziati a febbraio a Vienna, sono in corso grazie a un accordo preliminare raggiunto a Ginevra nel novembre 2013 che ha tolto sanzioni all’Iran in cambio dello stop ad alcune attività nucleari.

La scadenza stabilita per trovare un accordo per un piano comune di azione globale è il 24 novembre 2014.