ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hong Kong, studenti in rivolta contro Pechino

Lettura in corso:

Hong Kong, studenti in rivolta contro Pechino

Dimensioni di testo Aa Aa

La rivolta degli studenti di Hong Kong è arrivata fino alla sede del governo. In sciopero da una settimana, liceali e studenti universitari protestano contro la decisione di Pechino di selezionare le candidature per le elezioni del governatore previste nel 2017.
Un centinaio di manifestanti è riuscito a superare le barriere che proteggono la sede del governo, mentre la polizia ha arrestato il leader della protesta, il diciassettenne Joshua Wong.
Tornata alla Cina nel 1997, l’ex colonia britannica gode di uno statuto speciale. Le prossime elezioni saranno a suffragio universale, ma gli studenti non accettano le limitazioni di Pechino. Secondo quanto annunciato nell’agosto scorso, sarà una commissione della Cina popolare a decidere chi potrà candidarsi a capo del governo locale.