ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

The Sunday Assembly, la Chiesa laica che spopola

Lettura in corso:

The Sunday Assembly, la Chiesa laica che spopola

Dimensioni di testo Aa Aa

Domanda inviata al nostro sito da Fanny di Parigi: “Dalla sua creazione nel 2013, La Sunday Assembly, ha visto crescere i suoi sostenitori. Soprattutto nei Paesi anglossassoni. E oggi seduce sempre più persone nell’Europa continentale. Ma in cosa consiste esattamente, questa nuova chiesa laica?”

Risponde Sanderson Jones, cofondatore della Sunday Assembly: “The Sunday Assembly”, l’Assemblea domenicale, (http://sundayassembly.com) è una congreagazione che celebra la vita. Il nostro è un bellissimo motto:“Vivi meglio, aiuta più spesso e meravigliati di più”. Siamo stati definiti una Chiesa atea, ma siamo una comunità radicalmente inclusiva per tutti. Ci sono persone religiose, che partecipano, ma non parlano di Dio. Perché preferiamo parlare di altre cose, cose in cui crediamo ed esistano già luoghi dove parlare di religione. Insieme alla mia amica Pippa Evans ho avviato quest’esperienza a Londra. E oggi eccoci qui. Esistono 28 assemblee della domenica in tutto il mondo. Comprese Parigi, Berlino, Amsterdam e Bruxelles. Quello che facciamo è ritrovarci insieme e cantare delle magnifiche canzoni Pop. E poi dopo dar vita a una vera comunità.
Ci sono persone che svolgono attività. Abbiamo club di filosofia, o anche attività di volontariato. Passiamo così tanto tempo sui social network che abbiamo smesso di incontrare le persone nella vita reale. Noi proviamo a ricostruire il senso di comunità. E credo che stiamo imparando a farlo”.

Se volete fare una domanda, cliccate qui