ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti, si dimette "l'avvocato del popolo" Eric Holder. Obama verso le elezioni di mid-term

Lettura in corso:

Stati Uniti, si dimette "l'avvocato del popolo" Eric Holder. Obama verso le elezioni di mid-term

Dimensioni di testo Aa Aa

Le dimissioni del Ministro della Giustizia statunitese, Eric Holder, a due mesi dalle elezioni di metà mandato aprono la stagione del rimpasto dell’Amministrazione Obama. Primo afroamericano ad aver rivestito la carica Holder è da sempre considerato vicinissimo al Presidente statunitense.

“Sono arrivato a questa decisione con un insieme di emozioni” ha ammesso Holder, in conferenza stampa “Sono orgoglioso degli importanti risultati raggiunti negli ultimi sei anni dalle donne e dagli uomini del Dipartimento di Giustizia. E allo stesso tempo mi rattrista non poter più essere parte delle grandi cose che saranno fatte dal Dipartimento e dal Presidente nei prossimi mesi”.

A fianco di Obama sin dai primi giorni della sua elezione nel 2008, Holder, definito dalla stampa “l’avvocato del popolo” si è distinto per l’impegno a favore dei diritti civili. Al successore di Holder andranno molti dossier caldi, tra questi anche le indagini sulle rivolte di Ferguson, scoppiate a seguito dell’uccisione da parte di un poliziotto bianco di un ragazzo afroamericano.