ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra, via libera ai raid in Iraq

Lettura in corso:

Londra, via libera ai raid in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento britannico ha approvato gli attacchi aerei contro i militanti dell’Isil in Iraq con 524 voti a favore e 43 contrari.

Durante il dibattito prima del voto, il primo ministro ha mantenuto aperta la possibilità di estendere la missione anche alla Siria, sottolineando tuttavia di essere consapevole del fatto che nel Regno Unito non ci sia consenso attorno a questa ipotesi.

David Cameron, primo ministro britannico:
“Beh, lasciatemi rispondere in modo franco. Quella in Iraq sarà una missione che non durerà qualche settimana, ma anni. Dobbiamo essere pronti a questo tipo di impegno’‘.

Alcuni jet della Raf sono già posizionati a Cipro e potranno entrare in azione nel giro di poche ore. Gli alleati avrebbero già lanciato volantini sul paese per chiedere agli abitanti l’evaquazione di alcune zone.

Mentre sono oltre 3mila gli europei che si sono arruolati in Siria e Iraq.