ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, scontri tra combattenti curdi e jihadisti intorno a Kobane

Lettura in corso:

Siria, scontri tra combattenti curdi e jihadisti intorno a Kobane

Dimensioni di testo Aa Aa

I combattenti curdi nel nord della Siria chiedono alla coalizione guidata da Washington di bombardare le posizioni dei jihadisti che da una settimana assediano su tre fronti la città di Kobane, a ridosso del confine con la Turchia.

Secondo l’Osservatorio per i diritti umani in Siria, sarebbe di almeno 36 combattenti uccisi il bilancio odierno degli scontri tra i miliziani dell’Isil e le forze curde in questa località.

Sul fronte della coalizione, intanto, si registra un cambiamento da parte del governo di Parigi che ora, dopo l’assassinio di un’ostaggio francese in Algeria, non esclude più un intervento della propria aviazione militare anche in Siria.

La Francia è il primo Paese che, a partire dall’alba di martedì, abbia affiancato gli Stati Uniti nel bombardare le posizioni dell’Isil in Iraq. Finora aveva escluso di fare altrettanto in Siria, nel timore di indebolire le forze di opposizione al regime di Bashar al Assad.