ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mario Draghi fa scivolare l'euro ai minimi dal 2012

Lettura in corso:

Mario Draghi fa scivolare l'euro ai minimi dal 2012

Dimensioni di testo Aa Aa

L’euro scivola ai minimi da due anni, dopo le dichiarazioni di Mario Draghi. Il presidente della Banca Centrale europea
ha confermato di essere pronto a utilizzare strumenti non convenzionali per evitare la deflazione.

La moneta unica ha toccato così 1,273 contro il dollaro. L’euro debole dovrebbe favorire l’aumento dell’inflazione e dare una mano alle imprese europee. Le parole di Draghi alimentano l’ipotesi di un acquisto massiccio di titoli da parte della Bce. Questo provocherebbe un ulteriore ribasso dell’euro visto che la Federal Reserve sta attuando una politica opposta, aumentando il costo del denaro.