ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Come salvarsi in caso di incidente aereo

Lettura in corso:

Come salvarsi in caso di incidente aereo

Dimensioni di testo Aa Aa

Siamo sulla scena di un incidente aereo. Il velivolo è costretto ad un atterraggio di emergenza in Polonia. Come salvarsi?

Questa dimostrazione fa parte di un corso (Flight Safety Awareness Course)organizzato da British Airways per sensibilizzare i passeggeri sulle misure di sicurezza a bordo degli aerei. Dal 2004 oltre 15mila persone hanno seguito il corso della compagnia aerea britannica all’aeroporto londinese di Heathrow.

“Cominciamo con un’esercitazione sull’ evacuazione di emergenza, le persone imparano ad immedesimarsi e ad usare la dimostrazione di sicurezza come un promemoria per elaborare un piano. Poi passiamo alla “posizione di preparazione”, che è di vitale importanza, infine imparano come uscire da un velivolo aprendo le porte sull’uscita sopra le ali.” spiega Andy Clubb, istruttore alla sicurezza di British Airways.

“I passeggeri si sentono sempre un pò lasciati all’oscuro dunque vogliamo coinvolvergli in una evacuazione di emergenza, farli riflettere e dargli l’opportunità di fare domande. Gli forniamo le risposte e all’improvviso capiscono che in qualsiasi circostanza si debba compiere un’evacuazione, o ci si trovi in una decompressione, ci sono sempre cose positive che possono fare per essere in controllo della situazione.” continua Clubb.

I partecipanti al corso di British Airways, della durata di mezza giornata, imparano
il modo migliore di prepararsi ad uno schianto, come aprire le porte dell’aereo e perchè bisogna aspettare di essere usciti dal velivolo prima di gonfiare il loro giubbotto di salvataggio…