ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

NFL, 'caso Rice': fa mea culpa Bisciotti, proprietario dei Ravens

Lettura in corso:

NFL, 'caso Rice': fa mea culpa Bisciotti, proprietario dei Ravens

Dimensioni di testo Aa Aa

Il proprietario dei Baltimore Ravens, Steve Bisciotti, si è scusato pubblicamente durante una conferenza stampa, per non aver chiesto prima di visionare il famoso video del ‘caso Rice’. Quello dello scorso febbraio, durante il quale il giocatore di football americano prendeva a pugni l’allora fidanzata in ascensore.

“Non ci sono scuse: avrei dovuto chiedere prima quel video. Ma non ero preoccupato, non pensavo fosse successo qualcosa del genere”, spiega Bisciotti.

Ray Rice, prima che venisse diffuso il video incriminato, era stato sospeso per due sole partite dall’NFL, sollevando quindi un polverone. Una volta messo in rete l’intero video, la sentenza è cambiata: sospensione a tempo indefinito.