ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola. In Sierra Leone fine coprifuoco, altri 92 morti, decine i contagiati

Lettura in corso:

Ebola. In Sierra Leone fine coprifuoco, altri 92 morti, decine i contagiati

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo 3 giorni di coprifuoco per tentare di limitare la diffusione dell’epidemia di Ebola, la Sierra Leone aggiorna un bilancio sempre più pesante: 92 le persone trovate morte nella capitale Freetown e dintorni; 56 quelle risultate positive al contagio. Lavora a ritmi serrati l’ospedale aperto 5 giorni fa a Lakka da Emergency.

Intanto il governo spagnolo ha rimpatriato il sacerdote contagiato dal virus che causa la febbre emorragica. Le condizioni di Don Emanuel, ricoverato al Carlos III di Madrid, sarebbero critiche.

Un secondo gruppo di soldati statunitensi è giunto ieri a Monrovia, in Liberia, nel quadro di una missione che prevede l’invio di 3.000 effettivi. Personale destinato ad appoggiare il lavoro medico nel Paese duramente colpito dall’epidemia che in pochi mesi, secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha fatto oltre 2.600 morti in Sierra Leone, Libera e Guinea.

Leggi anche

Ebola, la malattia che viene dall'Africa