ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Via al piano Usa per armare le milizie siriane anti-Isil

Lettura in corso:

Via al piano Usa per armare le milizie siriane anti-Isil

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Senato americano ha dato a grande maggioranza l’approvazione finale al piano del presidente Obama da 500 milioni di dollari volto ad armare e addestrare le milizie moderate che in Siria combattono contro gli estremisti dell’Isil. Annunciato il 10 settembre scorso, il piano è stato rapidamente adottato dal Congresso in uno sforzo bipartisan.
“Come americani – ha dichiarato Barack Obama -, non cediamo alla paura. Colpire i nostri cittadini, minacciare gli Stati Uniti o i loro alleati non ci divide, al contrario ci unisce.
Le forze americane dispiegate in Iraq non sono e non saranno chiamate a combattere. La loro missione è consigliare e assistere i nostri partner sul terreno”.
Anche il presidente francese Hollande ha annunciato attacchi aerei contro l’Isil, ma solo su territorio iracheno. Intanto sul terreno le forze peshmerga cercano di contrastare l’avanzata dei ribelli dell’Isil che dichiarano di aver conquistato una quindicina di villaggi curdi.