ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuova Zelanda, sotto esame il calamaro gigante

Lettura in corso:

Nuova Zelanda, sotto esame il calamaro gigante

Dimensioni di testo Aa Aa

A Wellington, in Nuova Zelanda, gli scienziati sono al lavoro per esaminare l’esemplare di calamaro gigante catturato nei fondali dell’Antartico lo scorso dicembre.

Si tratta di una femmina con otto tentacoli ognuno lungo più di un metro. Misura 9 metri di lunghezza e pesa circa 500 chilogrammi. Il gigante del mare ha tre cuori, due occhi giganti, immensi tentacoli e una bocca simile a quella di un pappagallo.

L’animale è ora conservato al museo Te Papa di Wellington: Si tratta del secondo caso della specie “mesonychoteuthis hamiltoni” recuperato intatto. Gli occhi, di 35 centimetri, sono i più grandi mai osservati del regno animale.

Il calamaro gigante è stato pescato a Gennaio da un pescatore di merluzzi, ma la notizia sta facendo scalpore solo ora, poiché è stato congelato per otto mesi, al fine di preservarlo e poterlo studiare una volta eseguito lo scongelamento.

Questo cefalopode è tuttavia inferiore ad un altro calamaro pescato nelle stesse acque nel 2007: pesava 450 chilogrammi e misurava quasi 11 metri di lunghezza.