ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq. Primi raid Usa vicino a Baghdad

Lettura in corso:

Iraq. Primi raid Usa vicino a Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di 160 raid aerei americani in Iraq dall’inizio di agosto. Ma ieri per la prima volta dall’avvio dell’offensiva contro lo Stato Islamico i caccia statunitensi sono passati vincino alla capitale Baghdad.

L’aviazione ha colpito una postazione jihadista a Sud-Ovest della capitale. Un secondo bombardamento è avvenuto vicino al monte Sinjar, nella regione nord-occidentale del Paese dove è più intensa la controffensiva dei Peshmerga curdi contro i militanti islamici.

Stando alle dichiarazioni del Presidente Barack Obama gli Stati Uniti non escludono di colpire postazioni jihadiste anche in Siria ma per ora nessuna operazione è stata effettuata oltre il confine.

Ieri intanto nella conferenza internazionale di Parigi 30 Paesi arabi, occidentali e organizzazioni internazionali si sono impegnati a sostenere “con ogni mezzo” il governo iracheno nella lotta contro gli estremisti dello Stato Islamico.