ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: Contador re per la terza volta, a Malori l'ultima tappa

Lettura in corso:

Vuelta: Contador re per la terza volta, a Malori l'ultima tappa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’acuto di Adriano Malori nel giorno del trionfo di Alberto Contador. L’italiano della Movistar ha vinto l’ultima tappa della Vuelta, la crono individuale di 10 chilometri a Santiago de Compostela.

Per Malori si tratta del quinto successo stagionale, il quarto in una crono, specialità in cui l’azzurro punta a una medaglia nel Mondiale di Ponferrada in programma tra dieci giorni.

Malori si è messo alle spalle il neozelandese Sergent e l’australiano Dennis. Passerella finale in maglia rossa per Alberto Contador, signore della Vuelta per la terza volta in carriera dopo le vittorie del 2008 e 2012.

Lo spagnolo si era presentato al via della corsa dopo un recupero lampo in seguito all’infortunio al ginocchio rimediato al Tour de France. Non partiva tra i favoriti e invece ha stupito tutti ancora una volta, costringendo alla resa Chris Froome (secondo a 1’10”) e Alejandro Valverde (terzo a 1’50”). Fabio Aru ha chiuso al quinto posto con un ritardo di 4’48”. Tra i primi dieci anche Damiano Caruso, nono a +12’50” dal vincitore.