ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni locali in Russia. Si vota anche in Crimea e a Sebastopoli

Lettura in corso:

Elezioni locali in Russia. Si vota anche in Crimea e a Sebastopoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata elettorale in Russia dove si eleggono 30 governatori e 14 parlamenti regionali, e migliaia di assemblee comunali. Compreso il rinnovo della Duma della Città di Mosca.

Con 75 milioni di cittadini aventi diritto di voto questa giornata si annuncia come la più grande tornata elettorale dalla caduta dell’Unione sovietica.

Urne aperte anche a Sinferopoli, in Crimea e nella città autonoma di Sebastopoli, le cui recenti annessioni alla Federazione Russa sono state condannate dal governo di Kiev, Unione europea e Stati Uniti.

“Sono venuta al seggio, prestissimo, prima di andare a lavoro” ammette una residente a Sinferopoli Sono felice. Vogliamo una nuova vita, una vita migliore”. Un’opinione condivisa anche da un’altra residente di Sinferopoli:“Vogliamo che ci sia un cambiamento in Crimea. Le persone sono stanche degli ultimi 20 anni di caos del governo ucraino. Spero la situazione cambi in meglio ora che siamo con la Russia”.

Nessuna sorpresa dunque se in testa, tanto a Sebastopoli che a Simferopoli sono dati i partiti vicini a Putin. Molti dei candidati hanno concluso la campagna elettorale in anticipo per dedicarsi alla crisi nell’Ucraina dell’est.