ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: prova di forza di Contador, sua la 20a tappa

Lettura in corso:

Vuelta: prova di forza di Contador, sua la 20a tappa

Dimensioni di testo Aa Aa

Alberto Contador mette il sigillo sulla Vuelta. Lo spagnolo ha vinto la 20esima tappa, arrivando da solo sull’arrivo in salita di Puerto de Ancares.

Prova di forza del ciclista della Tinkoff-Saxo, che ha risposto colpo su colpo ai ripetuti tentativi di attacco di Chris Froome. L’inglese del team Sky le ha provate tutte per insidiare la maglia rossa ma a 800 metri dal traguardo ha dovuto alzare bandiera bianca.

Contador ha staccato il rivale sullo strappo finale e ha tagliato il traguardo con 16 secondi di vantaggio su Froome e 57 su Alejandro Valverde. Fabio Aru si è dovuto accontentare del quinto posto con un ritardo di 1’21” dalla maglia rossa.

Per Contador si tratta della seconda vittoria di tappa in questa edizione della corsa. Un successo che fa da preludio al terzo trionfo dell’iberico nella Vuelta dopo quelli del 2008 e 2012. Trionfo che sarà ufficiale dopo l’ultima tappa, la crono individuale di 10 chilometri in programma domenica a Santiago de Compostela.

Una formalità per Contador, che dovrà gestire un vantaggio di 1’37” secondi su Froome e di 2’35” su Valverde.