ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: Hansen beffa tutti, Contador a un passo dal trionfo

Lettura in corso:

Vuelta: Hansen beffa tutti, Contador a un passo dal trionfo

Dimensioni di testo Aa Aa

Adam Hansen vince la sua prima tappa alla Vuelta a Espana 2014, imponendosi a sorpresa nella 19esima frazione, 180.5 km da Salvaterra do Miño a Cangas do Morrazo.

Sono tre questa volta i corridori ad andare in fuga: Poels, Mangel e Ligthart, che arrivano a toccare i 3 minuti di vantaggio sul plotone, ma che vengono ripresi prima della seconda salita di giornata, l’Alto Monte Faro. In discesa Dario Cataldo cade in maniera violenta sull’asfalto. Il ciclista del Team Sky riesce fortunatamente a rialzarsi e ad arrivare al traguardo, seppur con oltre 13’ di ritardo.

Quando mancano 4.5 km, Hansen lascia tutti di stucco e scatta. L’australiano della Lotto Belisol si invola verso il trionfo, anticipando di 5’‘ la volata di gruppo. Chiudono alle sue spalle il tedesco John Degenkolb e l’italiano Filippo Pozzato.

Alberto Contador, a due tappe dal termine, resta saldamente in vetta alla generale, con 1’19’‘ su Chris Froome.