ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Poroshenko, la Crimea tornerà a essere ucraina

Lettura in corso:

Poroshenko, la Crimea tornerà a essere ucraina

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’Ucraina sempre piu vicina all’Unione europea. Questo il messaggio che arriva da Kiev dove si è aperto l’annuale forum dedicato alla strategia europea. Di solito organizzato a Yalta in Crimea, l’evento è stato spostato nella capitale ucraina dopo essere l’annessione di marzo alla Federazione Russa. Per il Presidente Petro Poroshenko, però, la Crimea non è persa. “E’ vero abbiamo un problema da risolvere” ha affermato Poroshenko “Dicono che abbiamo perso la Crimea, ma non è vero. La Crimea è stata invasa e noi la riporteremo nel nostro territorio e senza un intervento militare”.

Mentre entrano in vigore le nuove sanzioni economiche europee contro Mosca, Kiev esprime soddisfazione per l’aiuto ricevuto in questi mesi .“Il nostro Paese non ha mai goduto di un tale livello di supporto da parte dell’Unione europea e del mondo intero” ha aggiunto Poroshenko che ha sottolineato “sarebbe maleducato ora non garantirci l’entrata nell’Unione europea”.

Se una vicina adesione dell’Ucraina all’Unione europea resta ancora lontana, martedi prossimo è attesa la ratifica del trattato per l’area di libero scambio tra Kiev e Bruxelles.