ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Qatar 2022: estate o inverno, tutto sarà comunque pronto

Lettura in corso:

Qatar 2022: estate o inverno, tutto sarà comunque pronto

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli organizzatori dei Mondiali in Qatar del 2022 sono fiduciosi: tutto sarà pronto in tempo. Sia che venga deciso di tenere la competizione in estate, sia che venga spostata in un altro periodo dell’anno. Nei giorni scorsi, in occasione di una riunione volta a stilare il calendario internazionale degli anni a venire, la Fifa ha ipotizzato che la rassegna iridata possa essere spostata a gennaio/febbraio o novembre/dicembre.

“Sin dall’inizio l’abbiamo detto: saremo pronti per ospitare la Coppa del Mondo, in qualsiasi periodo decidano di disputarla”, ha spiegato Nasser Al Khater, responsabile marketing e comunicazione di Qatar 2022. “Che sia in estate, inverno, primavera o autunno, noi saremo pronti. Qualsiasi decisione prenda la comunità internazionale, non sarà assolutamente un problema per noi”.

Disputare i Mondiali in estate in Qatar è un problema non irrilevante, legato alle temperature proibitive in quel periodo. La questione verrà affrontata di nuovo nella riunione di novembre e in un’altra che si terrà a febbraio 2015.