ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Pietra miliare per il futuro". Plauso USA per il nuovo governo iracheno

Lettura in corso:

"Pietra miliare per il futuro". Plauso USA per il nuovo governo iracheno

Dimensioni di testo Aa Aa

“Passo positivo verso la pace” e “pietra miliare per il futuro del Paese” Dopo quella del parlamento iracheno, la squadra di governo presentata dal neo-premier Haidar Al-Abadi incassa anche la fiducia del Segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon e del capo della diplomazia statunitense, John Kerry.

Da oggi nella regione per accelerare nella lotta internazionale all’ISIS il Segretario di Stato americano ha in particolare lodato il superamento delle divisioni etniche e religiose che spaccano il Paese. “Il parlamento iracheno – ha detto – ha approvato un nuovo governo che ha le potenzialità per includere tutte le differenti componenti e comunità del Paese, per offrire loro la possibilità di costruire il futuro che tutti gli iracheni desiderano e meritano”.

A più riprese sollecitata da Washington come condizione per appoggiare Baghdad nella sua lotta all’ISIS, la formazione di un governo considerato come più equilibrato nella rappresentazione delle minoranze curde e sunnite, ha incassato anche il plauso del presidente Obama, che si è congratulato al telefono con il premier sciita Al-Abadi.