ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

MH17: "perforato dall'esterno da numerosi oggetti"

Lettura in corso:

MH17: "perforato dall'esterno da numerosi oggetti"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il volo MH17 è precipitato per i danni strutturali causati da un elevato numero di oggetti che hanno perforato l’aereo dall’esterno con estrema violenza. E’ quanto ha concluso il primo rapporto delle autorità olandesi sullo schianto del volo della Malaysia Airlines in Ucraina sei settimane fa.

L’Ufficio investigativo per la Sicurezza olandese, che dirige e coordina le squadre internazionali, ha aggiunto che “non ci sono prove di difetti tecnici” all’origine del disastro.

“Abbiamo bisogno di compiere ulteriori indagini -ha dichiarato il responsabile dell’ufficio. Proveremo a determinare di quali oggetti si tratta. Un certo numero di questi elementi è stato trovato vicino ai corpi, in particolare dei membri dell’equipaggio. Si tratta di oggetti di metallo su cui stiamo investigando”.

Da Kuala Lumpur il ministro dei trasporti malese ha ribadito la necessità di preservare il luogo del disastro per garantire il buon esito delle indagini.

“E’ imperativo che l’area del disastro venga protetta per consentire ulteriori indagini. Chiedo alla comunità internazinale e alle parti coinvolte nel conflitto in Ucraina, di perseguire la giustizia e di trovare i responsabili all’origine di questo brutale atto di aggressione”.

Il rapporto si basa sulle informazioni recuperate dalle scatole nere oltre che foto, video e altri dati delle autorità aeronautiche.
Nell’incidente persero la vita 298 persone.