ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

The Corner: flop Portogallo, Muller salva la faccia alla Germania

Lettura in corso:

The Corner: flop Portogallo, Muller salva la faccia alla Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Ben ritrovati a The Corner, il nostro appuntamento settimanale con il mondo del calcio. Sono iniziate le qualificazioni a Euro 2016, con i Campioni del Mondo che, dopo la sconfitta in amichevole con l’Argentina, hanno vinto, ma non convinto. La grande delusione del weekend è pero’ il Portogallo, battuto incredibilmente in casa dall’Albania.

Euro 2016: Germania non ancora al top, Portogallo totale flop

Thomas Muller si porta sulle spalle la Germania a Dortmund, regalandole i primi tre punti. Il giocatore del Bayern Monaco segna le due reti che permettono ai tedeschi di battere la Scozia, autrice di una buona prestazione. Non si puo’ dire lo stesso della Mannschaft, lontana da quella in campo ai Mondiali brasiliani. Come se non bastasse, Loew perde nuovamente Reus, infortunatosi alla caviglia.

La sorpresa di questa prima giornata di qualificazioni arriva pero’ da Aveiro, dove il Portogallo si fa mettere in ginocchio dalla meno quotata Albania. I lusitani, senza la loro stella Cristiano Ronaldo, fanno una figuraccia davanti al loro pubblico, sorpresi dalla nazionale allenata dall’italiano Gianni De Biasi. Di Bekim Balaj la sola rete dell’incontro.

Pronostici

Dopo la breve pausa, il prossimo fine settimana tornano in campo i club. In Spagna, luci puntate sul derby di Madrid. Come finiranno secondo noi questo e gli altri incontri che abbiamo selezionato? Inviateci le vostre previsioni, sui social networks, utilizzando l’hashtag #TheCornerScores.

Il Real Madrid, secondo la redazione sportiva di euronews, uscirà vincitore dallo scontro con i cugini dell’Atletico. Sarà il Manchester City, in Inghilterra, a imporsi di misura sull’Arsenal. Fiera del gol, invece, a San Pietroburgo, nello scontro tra Zenit e Dinamo Mosca.

Ronaldinho trova un club e Di Maria brilla con l’Albiceleste; Leon non puo’ giocare

E ora ‘‘Up&Down’‘, con i protagonisti in positivo e in negativo della settimana.

Angel Di Maria è stato uno degli attori principali del mercato estivo ed è finito sulle prime pagine dei giornali anche la scorsa settimana, per la spettacolare performance durante l’amichevole Germania-Argentina. Il centrocampista del Manchester United ha trascinato i suoi verso il successo, realizzando gli assist delle prime tre reti dell’Albiceleste e firmando il quarto gol.

Avrà anche perso lo smalto e l’appeal degli anni d’oro, ma Ronaldinho riesce ancora a trovare un club dove giocare. Il 34enne brasiliano, chiusa la sua avventura in patria, ha firmato un contratto biennale con il Queretaro, squadra che milita nella Major League messicana, attualmente a metà classifica nel torneo Apertura. Il suo stipendio? Due milioni di dollari all’anno, il piu’ alto della prima divisione.

Finisce nei guai invece Pedro Leon. La Federcalcio spagnola ha vietato al Getafe di inserire nella lista per la stagione in corso il trequartista, ex Real Madrid. La motivazione è il superamento da parte del club del limite salariale, stabilito a 17 milioni di euro. Il giocatore, escluso perchè percepisce il salario maggiore, prepara ora un contenzioso ai danni del Getafe e della Federazione.

Accadde oggi: 8 settembre 1888

Inauguriamo in questa puntata un’altra rubrica, ‘‘On this day’‘, accadde oggi. Vediamo come il weekend dell’8 settembre 1888 ha cambiato la storia del calcio.

Era il 1888, quando durante il fine settimana dell’8 settembre, venne disputato per la prima volta il campionato inglese di calcio, la più antica competizione a livello di campionato al mondo. Un girone di 12 squadre, che si affrontarono in partite di andata e ritorno. Il primo Campione d’Inghilterra fu il Preston North End, che precedette in classifica di 11 punti l’Aston Villa.

Bloopers

Sui campi da calcio, non sono solo i giocatori a prendersi le luci della ribalta. A volte tocca anche agli arbitri. Ricordatevi che potete inviarci link di video divertenti, attraverso l’hashtag #TheCornerBloopers.

Anche per oggi è tutto. The Corner torna lunedi’ prossimo, per un altro affondo nel mondo del calcio.