ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia: attentato al Shabaab, morti 12 civili

Lettura in corso:

Somalia: attentato al Shabaab, morti 12 civili

Dimensioni di testo Aa Aa

Dodici civili sono rimasti uccisi in un attentato rivendicato dalla milizia islamica al Shabaab: un’auto imbottita di esplosivo si è scagliata contro un convoglio dell’Amisom, la forza africana in Somalia. Nell’esplosione è rimasto però coinvolto un minibus sul quale viaggiavano i civili.

L’obiettivo, secondo al Shabaab, era un ufficiale statunitense, addestratore delle forze speciali somale. Una vendetta per l’uccisione, lunedì scorso in un bombardamento americano, del leader di al Shabaab, Moktar Ali Zubeyr, alias Ahmed Godane.

Le autorità somale avevano già ordinato la massima allerta, temendo un’ondata di attentati. La milizia ha nel frattempo già nominato il nuovo leader, Ahmed Umar Abu Ubaida.

Al Shabaab è la più potente organizzazione di Al Qaida nel Corno d’Africa, ma è in crisi da un paio d’anni e ha perso buona parte del territorio che controllava fino al 2012 nella Somalia meridionale.