ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: tappa a Hesjedal. Froome, giornata positiva

Lettura in corso:

Vuelta: tappa a Hesjedal. Froome, giornata positiva

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo vari tentativi andati a vuoto, è finalmente arrivato il giorno di gloria per Ryder Hesjedal alla Vuelta di Spagna. Il canadese della Garmin, molto attivo in questi giorni, ha conquistato la 14a tappa con arrivo sulla difficile salita di La Camperona.

Il vincitore del Giro d’Italia del 2012 in fuga sin dall’inizio, ha bruciato sul traguardo lo svizzero Oliver Zaugg, guadagnandosi il secondo successo alla Vuelta dopo quello ottenuto cinque anni fa ad Alto de Velefique.

Sull’ultima ascesa, con pendenze massime del 19%, si è scatenata la bagarre dei pretendenti alla vittoria finale. Contador ha difeso con i denti la maglia rossa dagli attacchi di Froome e Rodriguez, che sono riusciti a guadagnare appena una manciata di secondi sul leader. Lo sconfitto di giornata è invece Alejandro Valverde, in difficoltà nel finale e staccato ora di 42” dalla vetta.

Domenica si sale ancora con la 15a frazione, da Oviedo a Lagos de Covadonga di 152 km.Fabio Aru, sempre nel gruppo dei primi, mantiene la sesta posizione in classifica generale con un ritardo di 2’15’‘ da Contador.