ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: tregua a rischio. Esplosioni a est di Mariupol

Lettura in corso:

Ucraina: tregua a rischio. Esplosioni a est di Mariupol

Dimensioni di testo Aa Aa

Colpi di artiglieria nella tarda serata di sabato, e poi una serie di esplosioni nella zona periferica ad est di Mariupol.

Sabato sera sembra esserci stata la prima importante violazione della tregua fra Kiev e i separatisti. Le informazioni sono ancora frammentarie. Secondo le testimonianze di alcuni giornalisti, hanno preso fuoco un sito industriale, una stazione di servizio e un posto di blocco dell’esercito ucraino. Diversi mezzi pesanti delle forze governative stanno circolando nervosamente.

Mariupol è strategica per la creazione di un corridoio fra la Russia e la Crimea che, con un referendum non riconosciuto da Europa e Stati Uniti, ha votato la secessione dall’Ucraina.

Non ci sono ancora reazioni ufficiali agli eventi di questa notte. Sabato mattina Putin e Poroshenko, nel corso di una nuova conversazione telefonica, si erano detti soddisfatti di come “globalmente” era stato rispettato il cessate il fuoco.