ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cessate il fuoco: molti ucraini scettici sulla sua durata

Lettura in corso:

Cessate il fuoco: molti ucraini scettici sulla sua durata

Dimensioni di testo Aa Aa

Poco dopo l’inizio del cessate il fuoco si sono sentite tre esplosioni e dei colpi di artiglieria a nord di Donetsk. Poi più nulla. Sembra tenere il cessate il fuoco in Ucraina, frutto del dialogo fra Kiev e Mosca. Tuttavia a Mariupol sono molti gli scettici.

Passeggiando per le vie di questa città, contesa perché strategica per la creazione di un corridoio tra Russia e Crimea, una donna dubita che si arriverà ad una pace duratura: “Già in passato hanno cercato invano di porre fine ai combattimenti”, dice, “La situazione non è stabile, è come prima”.

Anche un’altra residente sottolinea come le tregue precedenti non siano state mantenute.

Il protocollo per il cessate il fuoco, firmato a Minsk dalle parti in causa, prevede tra le altre cose un monitoraggio internazionale con osservatori dell’OSCE, aiuti umanitari per i rifugiati e l’avvio della ricostruzione nelle zone del conflitto. La Russia non ha siglato l’accordo, perché considera questa guerra una questione interna all’Ucraina.