ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'esercito ucraina in stato di massima allerta a Mariupol

Lettura in corso:

L'esercito ucraina in stato di massima allerta a Mariupol

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito ucraino è in stato di massima allerta e parla di un possibile attacco da parte dei ribelli nella strategica Mariupol. Intorno alla città portuale sarebbero state udite numerose esplosioni.

Tutte le divisioni dell’esercito – fanno sapere fonti militari – sono pronte a rispondere in caso di necessità, alla luce di informazioni secondo le quali i separatisti si starebbero avvicinando.

Insieme a Kramatorsk – che potrebbe presto cadere nelle mani dei ribelli, teatro di violenti combattimenti – Mariupol – dove vive un milione di persone – è senza dubbio il punto più caldo del conflitto allo stato attuale.

Affacciata sul Mare di Azov è un vitale polo industriale. Rappresenta, soprattutto, un importante corridoio di terra tra la Crimea e la Russia, oltre che condurre a Donetsk.

Il Parlamento ucraino sta lavorando all’introduzione della legge marziale nella città controllata dai ribelli – ancora teatro di combattimenti – e nella sua regione, oltre che in quella di Luhansk.