ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atletica, il sogno di Bolt: "Voglio correre i 200 metri sotto i 19 secondi"

Lettura in corso:

Atletica, il sogno di Bolt: "Voglio correre i 200 metri sotto i 19 secondi"

Dimensioni di testo Aa Aa

Correre i 200 metri sotto 19 secondi. E’ questo l’ultimo grande obiettivo di Usain Bolt. A rivelarlo è stato lo stesso velocista giamaicano, impegnato in un tour promozionale in India dove ha partecipato a una partita cricket con alcuni dei migliori giocatori del paese.

Pubblico in delirio per ogni giocata dello sprinter, nonostante la tecnica tutt’altro che impeccabile. Dopo la gara Bolt è tornato a parlare di quello che sa fare meglio, fissando gli obiettivi per il futuro.

“Da quando ho iniziato a correre mi sono sempre dato degli obiettivi e uno dei più grandi è quello di correre i 200 metri sotto i 19 secondi – ha confessato Bolt -. Se ci riuscissi sarebbe il massimo, ed è per questo che mi concentro così tanto sui 200 metri. Li corro da quando avevo 15 anni e nel corso degli anni sono diventati la mia gara preferita”.

Per centrare il suo obiettivo Bolt ha ancora tre anni a disposizione. Il mese scorso il giamaicano, vincitore di sei ori olimpici, ha annunciato di avere posticipato al 2017 la data del suo ritiro su richiesta degli sponsor. L’ultimo appuntamento della carriera dovrebbero essere i Mondiali di Londra.