ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Myanmar: la miss 'detronizzata' in fuga con la corona

Lettura in corso:

Myanmar: la miss 'detronizzata' in fuga con la corona

Dimensioni di testo Aa Aa

La miss è scappata con la corona. È l’accusa rivolta alla vincitrice del concorso di bellezza dell’Asia-Pacifico. May Myat Noe, 16 anni, birmana, è stata anche detronizzata dagli organizzatori del concorso.

In una conferenza stampa a Rangoon, la miss si è detta pronta a restituire la corona da 100mila dollari in cambio delle scuse.

Dethroned #Myanmar beauty May Myat won't return her $100,000 crown until an apology for calling her a liar & thief pic.twitter.com/UAtEp5hsWJ— Gemunu Amarasinghe (@Gemunua) September 2, 2014

Gli organizzatori di “Miss Asia Pacific World 2014” hanno accusato May Myat Noe di aver “mentito” loro e di aver mancato di rispetto, senza specificare in che modo. La ragazza ha
dichiarato di aver ricevuto pressioni per sottoporsi a chirurgia plastica “dalla testa ai piedi”.
WOW Chukahae sis May Myat Noe :) :) :) envy you!!! :) :) :) (Y) http://t.co/dvYfKGGZcP— ZeoLeo (@ZeoLeo) June 19, 2014

Il concorso Miss Asia Pacific non e’ nuovo alle polemiche. In una delle edizioni passate alcune partecipanti avevano accusato gli organizzatori di aver chiesto loro sesso in cambio di un buon posizionamento in classifica.

Momento de la coronacion de Miss Myanmar- May Myat Noe como MISS ASIA PACIFIC-WORLD 2014 en Corea… http://t.co/f9opub4tHr— Bellezas Universales (@ConcuDBellezaU) June 1, 2014