ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico. Moria in massa di pesce nella laguna di Cajititlán

Lettura in corso:

Messico. Moria in massa di pesce nella laguna di Cajititlán

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di tonnellate di pesci morti. Una situazione che supera di gran lunga l’allarme generico sull’inquinamento ambientale quella della laguna di Cajititlán, in Messico.

Le autorità dello Stato di Jalisco hanno attivato una cellula di emergenza per affrontare la crisi, monitorare la situazione e accertare le cause dell’accaduto.

“Mi pare che sia un’evidenza il fatto che l’inquinamento della laguna sta aumentando rapidamente e credo che le autorità debbano intervenire” dice Martin Morales, responsabile di una cooperativa di pescatori.

La moria di pesce è stata constatata dai pescatori locali sin da giovedì della scorsa settimana ma solo ora le autorità hanno reagito. Resta eclatante il divario nel quantificare le dimensioni del problema: secondo le autorità dello Stato messicano di Jalisco sono state finora raccolte 4,5 tonnellate di pesce. I pescatori locali assicurano di aver portato a riva tra le 45 e le 50 tonnellate di pesce.