ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amnesty International: "In Iraq pulizia etnica"

Lettura in corso:

Amnesty International: "In Iraq pulizia etnica"

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel nord dell’Iraq si sta assistendo a una vera e propria campagna di pulizia etnica condotta dai musulmani sunniti dell’Isi. Lo sostiene il rapporto pubblicato da Amnesty International e interamente dedicato alla situazione in Mesopotamia.

Una situazione che allarma anche le Nazioni Unite, le quali ieri a Ginevra hanno deciso di inviare una missione sul terreno per verificare le violazioni commesse ai danni delle popolazioni yazidi e di altre etnie.

“La situazione in Iraq è molto preoccupante. Le attività terroristiche dell’Isil sono del tutto inaccettabili per gli standard e le leggi internazionali sui diritti umani”.

Il documento dell’organizzazione non governativa avanza inquietanti interrogativi sulla sorte di migliaia di persone cadute nelle mani dei miliziani dell’Isi. Di molte di loro non si sa nulla mentre si temono aggressioni a sfondo sessuale di giovani donne, costrette a convertirsi con la forza all’Islam.