ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan ancora senza capo dello stato. Processo elettorale in stallo

Lettura in corso:

Afghanistan ancora senza capo dello stato. Processo elettorale in stallo

Dimensioni di testo Aa Aa

Si allontana in Afghanistan la possibilità di una soluzione concordata tra le parti, in merito alla elezione del nuovo capo dello stato.

La verifica delle schede è stata sospesa, dopo che entrambi gli schieramenti hanno ritirato i loro osservatori.

Dalla squadra che sostiene la candidatura di Abdullah Abdullah arrivano giudizi severi: “Il processo elettorale è alla paralisi e non vediamo vie d’uscita”, dice uno dei candidati alla vicepresidenza.

Non sembrano aver prodotto risultati, dunque, i colloqui dei giorni scorsi a Kabul del segretario di Stato degli Usa.

John Kerry aveva ottenuto da entrambi i candidati la disponibilità ad accettare un governo unitario, ma tra i due gruppi non si è riusciti a trovare una intesa.

Questo nuovo impasse politico minaccia di riaccendere lo scontro interetnico, proprio mentre si avvicina la scadenza della fine dell’anno, termine entro il quale è prevista la partenza dei soldati statunitensi.