ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiat Chrysler, il 13 ottobre la quotazione a Wall Street

Lettura in corso:

Fiat Chrysler, il 13 ottobre la quotazione a Wall Street

Dimensioni di testo Aa Aa

Superata l’ultima curva pericolosa, la possibilità che i diritti di recesso facessero saltare la fusione, Fiat Chrysler Automobiles ha strada spianata per la quotazione a Wall Street.

A margine del meeting di Rimini il numero uno Sergio Marchionne ha indicato nel 13 ottobre la data più probabile per l’IPO, previo espletamento di tutte le pratiche burocratiche con la SEC, la Consob americana.

Un traguardo, quello dello sbarco sui listini statunitensi, funzionale al futuro del neonato gigante a fronte del piano di crescita quinquennale da 48 miliardi di euro presentato a maggio.

Escluso, almeno per il momento, un aumento di capitale, ma a decidere, dice Marchionne, sarà il board della neoquotata azienda a fine ottobre.