ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trovato il corpo dello studente ultra-ortodosso statunitense scomparso a Gerusalemme

Lettura in corso:

Trovato il corpo dello studente ultra-ortodosso statunitense scomparso a Gerusalemme

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia israeliana ha ritrovato il corpo dello studente ultra-ortodosso statunitense scomparso. Le tracce di Aaron Sofer – studente di seminario di 23 anni originario di Lakewood nel New Jersey – si erano perse alla fine della settimana scorsa quando era andato a fare trekking nei boschi con un amico a Gerusalemme.

“Il corpo ritrovato è quello dello studente – ha detto il portavoce della polizia MIckey Rosefeld -. Vi è un’indagine in corso in questo momento per chiarire i retroscena di quanto avvenuto. Occorre appurare se lo studente sia stato vittima di un incidente, oppure se si tratti di un caso di omicidio”.

La polizia valuta tutte le ipotesi, inclusa quella che il ragazzo possa essere stato vittima di un attacco da parte di militanti palestinesi.

A giugno tre studenti di seminario israeliani furono rapiti in Cisgiordania – a una trentina di chilometri da Gerusalemme – e poi trovati morti. Hamas rivendicò successivamente l’azione, che contribuì all’esacerbarsi dello scontro con Israele culminato nell’ultimo conflitto.