ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito, pedofilia a Rotherham: "Il capo della Polizia si dimetta"

Lettura in corso:

Regno Unito, pedofilia a Rotherham: "Il capo della Polizia si dimetta"

Dimensioni di testo Aa Aa

La richiesta di dimissioni ufficiali al capo della Polizia è giunta dopo che il suo secondo ha fatto il passo indietro. È il vice premier liberal-democratico Nick Clegg a rivolgersi direttamente all’ex laburista Shaun Wright, al centro dello scandalo pedofilia a Rotherham, cittadina di campagna nel nord dell’Inghilterra, dove Whrigt non ha ancora lasciato il proprio incarico.

Nick Clegg: “Tutto ciò che possiamo fare e credo sia ciò che ognuno di noi stia facendo, è di dirgli di rassegnare le dimissioni, perché è necessario assuma la responsabilità di quanto accaduto, per poi trovare tutti i responsabili, perché la polizia dello Yorkshire si attivi per trovare i colpevoli degli abusi che sono in gran parte a piede libero”.

In un rapporto pubblicato dalle autorità locali, risulta che tra il 1997 e il 2013 ci sono stati 1.400 casi di abusi sessuali su minori. Dal 2005 al 2010 Shean Wright era a capo del Commissariato di Polizia e come politico laburista era l’incaricato per l’infanzia.

Gli abusi sono stati portati alla luce dai media e secondo quanto emerge dalle indagini, le autorità della comunità erano al corrente.
Per numero di abusi sessuali su minori e per durata del periodo in cui sono avvenuti, Rotherham rappresenta un caso di pedofilia tra i più gravi nella storia del Regno Unito.