ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: oro mondiale a Grecia, Brasile e Colombia

Lettura in corso:

Judo: oro mondiale a Grecia, Brasile e Colombia

Dimensioni di testo Aa Aa

La quinta giornata dei Mondiali di Judo, in corso a Čeljabinsk, ha assegnato sui tatami russi 3 titoli mondiali.

Il greco di origine georgiana Ilias Iliadis ha ottenuto il suo terzo oro nella categoria 90 kg maschili.

Il campione olimpico di Atene 2004 torna sul tetto del mondo dopo i successi del 2010 e 2011, vincendo per ippon in 2 minuti ai danni dell’ungherese Krisztián Tóth, argento.

Bronzo, invece, per il favorito campione europeo, il georgiano Liparteliani, ed il russo Voprosov.

Il Brasile ha invece ottenuto il primo oro grazie a Mayra Aguiar, atleta della categoria 78 kg riuscita a salire sul gradino più alto dopo aver conquistato un argento e 2 bronzi.

La vincitrice si è imposta per waza-ari sulla numero 1 del seeding, la francese Audrey Tcheuméo, che guadagna l’unica medaglia che le mancava, l’argento.

Sul podio anche la campionessa olimpica Kayla Harrison, statunitense, e la slovena Anamari Velenšek.

Per chiudere, la categoria 70 kg ha visto il terzo trionfo della colombiana Yuri Alvear, 28enne che ha sconfitto in un solo minuto la giapponese Karen Nun-Ira.

Grande delusione per l’olandese Kim Polling, che arrivava alla rassegna iridata da campionessa europea e senza sconfitte.

Podio per la polacca Kłys e la cubana Cortés Aldama.

Eliminati i 4 azzurri impegnati in gara (Walter Facente, Giulia Cantoni, Jennifer Pitzanti ed Assunta Galeone).

Il medagliere vede in testa il Giappone, davanti a Francia e Georgia.